Sabato 19 e sabato 26 marzo 2022
Prima Sessione: 10-11.30
Correzioni esercizi: 12.30-13
Seconda Sessione: 14.30-16
Correzioni esercizi e domande: 16.30-17.15

ONLINE! Piattaforma Zoom
con Luca Barcellona

Programma
La scrittura dell’Umanesimo è la rielaborazione dell’alfabeto latino basato su un modello di minuscola Carolina, proposto dagli intellettuali dell’epoca, fra cui Petrarca, in risposta alle forme appuntite e ostiche delle scritture gotiche, per secoli di largo utilizzo in Europa. Il perfezionamento di questa scrittura (a tratti simile anche al Foundational) diede vita alla minuscola umanistica rotonda, detta anche Littera Antiqua, adottata successivamente anche in tipografia ed antenata dei caratteri da testo che usiamo tutt’oggi. Basata su forme rotonde ed ariose, l’Umanistica è una scrittura molto leggibile ed elegante, le cui forme hanno conosciuto nei secoli innumerevoli variazioni tipografiche.
L’alfabeto qui proposto è una rielaborazione personale del docente di questa scrittura storica, che affronteremo studiando l’alfabeto minuscolo e maiuscolo, riscrivendolo con una stilografica, partendo dai singoli tratti per formare le lettere fino alla scrittura di brevi testi.
Il corso è adatto a tutti, principianti e appassionati di scrittura che si vogliono avvicinare alla meravigliosa pratica della calligrafia.

Materiali da avere con sé
NB
: non è necessario acquistare TUTTI i materiali qui consigliati. Se pensate di volervi solo esercitare sulle forme, andranno benissimo le Pilot Parallel Pen che avete e la carta da layout. Se invece volete provare il pennino o le Automatic Pen, e una carta più pregiata per cominciare a lavorare ad un definitive, procuratevi anche questi. Durante il corso verrà affrontato anche l’utilizzo di questi strumenti.

Carta:
– 1 blocco di carta A3 da layout (Canson XL copertina viola), o carta di buona qualità per calligrafia (Fabriano Accademia o Carta Avorio di Calligraphystore), non più di 120 gsm di spessore, poiché la carta deve essere abbastanza trasparente per vedere le linee guida. La carta non deve essere troppo lucida/patinata né troppo ruvida o assorbente. Dovete ottenere lettere nitide. Fate una prova prima!
– Alcuni fogli più grandi di carta di buona qualità per lavorare con strumenti più grandi
– Testi brevi e lunghi per gli esercizi

Penne:
– 1 Parallel pen Pilot (tappo blu/tappo verde) e cartucce di inchiostro nero/colori scuri.
– Automatic pen # 4/# 5
– Pennino a punta tronca minimo 3mm di larghezza (e altre larghezze come si preferisce usare). Consiglio I pennini Speedball misura C1 o C2 (li trovate online)

Inchiostro:
1 flacone di inchiostro nero (Parker Quink, Pelikan 4001 o Higgins Eternal, (evitare gli inchiostri economici o gli “inchiostri per calligrafia”)

L’insegnante
Luca Barcellonaclasse 1978, è un artista e calligrafo di Milano. Da sempre interessato di lettering in tutte le sue forme, insegna dal 2008 con l’ACI, e tiene corsi e conferenze in tutto il mondo, diffondendo la sua idea della scrittura come disciplina storica in costante evoluzione, che sopravvive grazie alla contaminazione con le tecniche attuali e l’applicazione della calligrafia nella comunicazione visiva del nostro tempo. Collabora con agenzie di pubblicità, brand di abbigliamento e case discografiche portando avanti, parallelamente, la sua attività artistica ed espositiva. Nel 2012 ha pubblicato Take Your Pleasure Seriously, la sua prima monografia per la casa editrice Lazy Dog press, di cui è anche socio fondatore.


La quota di partecipazione è di 240 euro.
È richiesta l’iscrizione all’Associazione per l’a.a. 2021-2022 (10 euro).
Il corso ha un numero limitato di posti; per le iscrizioni dell’ultimo momento non è garantita la disponibilità.
Per partecipare scrivi a info@papegenova.it