Sabato 9 e domenica 1o febbraio 2019
ore 10-13 e 14-18
con Mara Cozzolino

La Xilografia giapponese Mokuhanga
Durante le due giornate avremo modo di conoscere ed apprendere le nozioni basilari della tecnica di xilografia giapponese Mokuhanga, attraverso la produzione di una stampa policroma realizzata di nostro pugno.
La Mokuhanga è una tecnica di stampa policroma che utilizza materiali completamente naturali, senza l’uso di solventi o acidi: si intagliano manualmente delle matrici di legno che vengono in seguito inchiostrate con colori ad acqua (acquerelli o tempere) e stampate manualmente con l’ausilio di uno strumento di bambù chiamato baren; per stampare non è quindi necessario l’uso di un torchio e per praticare la tecnica una volta a casa è sufficiente avere a disposizione un tavolo!

L’insegnante
Mara Cozzolino è nata a Torino nel 1975.
Disegna da sempre e realizza la sua prima stampa su linoleum a 11 anni: dopo il diploma intraprende un percorso di sperimentazione con diverse tecniche pittoriche, per poi tornare definitivamente all’incisione, anche grazie ad una forte passione verso le stampe e i libri antichi. Pratica a lungo l’incisione calcografica ad acquaforte a colore sotto la guida del maestro Kurt Mair.
In seguito ad una vacanza in Giappone, nel 2011 si avvicina alla xilografia giapponese con inchiostri ad acqua Mokuhanga, e dopo un breve corso a Edinburgo in Scozia con l’artista Paul Furneaux, inizia assiduamente a praticare la tecnica autonomamente.
L’anno seguente viene invitata a prendere parte ad una residenza artistica alle pendici del Monte Fuji in Giappone presso il Mokuhanga Innovation Laboratory nella cittadina di Kawaguchi-ko insieme ad altri cinque artisti da diverse parti del mondo. Da allora lavora esclusivamente con questo medium.
Partecipa alla prima e alla seconda Conferenza Internazionale sulla Mokuhanga in Giappone, rispettivamente a Kyoto nel 2011 e a Tokyo nel 2014, e alla terza edizione nel 2017 ad Honolulu, Hawaii. Dal 2018 collabora con l’International Mokuhanga Association Board per organizzare la quarta conferenza Internazionale sulla Mokuhanga che si terrà a Nara, Giappone nel 2020. I suoi lavori sono stati esposti in Italia, Inghilterra, Scozia, Giappone, Spagna, Cipro e negli Stati Uniti. Vive e lavora nel suo atelier nel centro storico di Avigliana (To) dove tiene corsi di xilografia giapponese: da novembre 2016 collabora con la Scuola Internazionale di Illustrazione di Sarmede dove insegna workshop di Xilografia.


La quota di partecipazione è di 200 euro (+ 5 euro da pagare a parte il giorno del laboratorio come contributo per i materiali).
È richiesta l’iscrizione all’Associazione (10 euro).
(IMPORTANTE: al momento dell’iscrizione al corso è necessario specificare il caso in cui si sia mancini; uno degli strumenti per intagliare è asimmetrico quindi diverso per mancini o destrorsi. La docente ha a disposizione 2 strumenti per mancini, se ci fossero più di 2 mancini durante il corso sarà necessario condividere lo strumento).
Il termine ultimo per l’iscrizione e il pagamento dell’intera quota è il 26 gennaio 2019.
Il corso è a numero chiuso; per le iscrizioni dell’ultimo momento non è garantita la disponibilità di posti.
Per partecipare scrivi a info@papegenova.it