Sabato 6 aprile 2024
ore 14-18
con Valentina Biletta
Corso in presenza!

Il Tataki Zomé è una tecnica di stampa a freddo di origine giapponese che si realizza battendo le foglie su stoffa per poi immergere il tessuto in una soluzione fissante. L’immagine resta impressa nelle fibre in modo incredibilmente dettagliato e indelebile.
Il tessuto così impresso può servire per rilegare taccuini o può essere un capo di abbigliamento, uno shopper o un tessuto d’arredo. 

L’insegnante
Valentina Biletta, illustratrice, autrice, atelierista.
Nata a Genova nel 1973, si occupa dal 1997 di illustrazione per l’infanzia, libri e laboratori d’arte per bambini e ragazzi; tiene corsi di aggiornamento per insegnanti ed educatori, proponendo varie tecniche artistiche, attività creative con materiali di riuso e tecniche di stampa.
Ha illustrato per varie case editrici italiane tra cui Feltrinelli, Garzanti, De Agostini, Il Sole24Ore; tra gli ultimi albi pubblicati ci sono “Il sindaco e l’albero” per la Lineadaria edizioni, “Fiori e Sassolini” per Paolo Acco, una sua illustrazione è uscita sul numero di Novembre 2012 del magazine di Terre di Mezzo.
In qualità di autrice ha pubblicato “Creatività con Carta, Cartone e Plastica” Edizioni Erikson insieme a Michela Sammarco, ha pubblicato vari libri di educazione all’immagine per la Pearson Paravia Bruno Mondadori e, nel 2003, “Conoscere e usare i colori con i bambini” per le edizioni Sonda. Ha collaborato con la rivista Leggendo Leggendo del Battello a vapore.
Ha collaborato con la casa editrice “Edizioni del Baldo” per la quale ha pubblicato “Scuola di disegno a colori” (insieme a Simonetta Baldini) e vari libri di attività creative.
Il suo ultimo lavoro uscito è “Emozioni a colori” per Pearson (2015).
Recentemente si è dedicata alla realizzazione di libri d’artista, uno dei quali “Partir d’une graine” è esposto al festival internazionale dei libri d’artista di Barcellona.

La quota di partecipazione è di 45 euro. È richiesta l’iscrizione all’Associazione per l’anno didattico 2023-2024 (15 euro).
Il corso è a numero chiuso; per le iscrizioni dell’ultimo momento non è garantita la disponibilità di posti.
Per partecipare scrivi a info@papegenova.it