Sabato 26 novembre 2022
ore 10-13 e 14-18

con Marta Wrubl

Embossing, bassorilievi su carta
L’Embossing, tecnica derivata dall’antica goffratura, è un metodo per imprimere sulla carta dei bassorilievi. Pressando sulla carta umida oggetti e forme, è possibile trasferire la loro sagoma  e la carta, adattandosi all’oggetto in rilievo, si deforma catturandone l’immagine tridimensionale. Il risultato è una sorta di suggestivo disegno “in bianco”, senza colori o inchiostri. Durante il laboratorio useremo della carta di puro cotone e creeremo su di essa diversi bassorilievi, sbizzarrendoci a pressare oggetti fra i più disparati: rametti, foglie e fiori, sagome in cartone che ritaglieremo noi stessi, pizzi e stoffe in rilievo, reti, spaghi, elastici e piccoli oggetti sia forniti dalla docente, sia portati autonomamente.

L’insegnante
Marta Wrubl, restauratrice di materiale cartaceo e insegnante di Tecnologia della Carta.
Dopo il diploma accademico in pittura Marta Wrubl si specializza a Firenze nel restauro delle opere su carta. Dal 2000 è titolare di un laboratorio di restauro di libri, disegni, stampe e opere su carta. Dal 2007 insegna Tecnologia della carta presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti e porta avanti una personale ricerca sulle antiche tecniche di decorazione della carta, sulla legatoria e sul libro d’artista.

La quota di partecipazione è di 100 euro. Ai partecipanti verrà fornito un elenco di materiali da portare con sé.
È richiesta l’iscrizione all’Associazione per l’a.a. 2022-2023 (15 euro).
Il corso è a numero chiuso; per le iscrizioni dell’ultimo momento non è garantita la disponibilità di posti.
Per partecipare scrivi a info@papegenova.it