Sabato 14 marzo 2020
ore 10-13 e 14-18
con Mara Cozzolino

Programma:
Il più umile degli strumenti, la Bic 4 colori, per scoprire la gioia del disegno in qualsiasi momento.
Il corso è indirizzato a chi abbia già delle basi di disegno e voglia imparare a utilizzare la biro per i propri disegni in bianco e nero e a colori: cominceremo col prendere confidenza con le penne attraverso dei semplici esercizi; a seguire ci cimenteremo con una copia di ritratto in bianco e nero per poi passare al ritratto utilizzando solo i colori rosso-verde e blu: si sperimenterà prima con una master copies dei grandi maestri per poi affrontare il ritratto da fotografia. Sarà una giornata di disegno intenso e divertente, scopriremo insieme il piacere di poter disegnare qualsiasi cosa, in qualsiasi momento.

Materiali da portare con sé:
carta da disegno liscia con grammatura di almeno 100 grammi (per chi vuole portare un taccuino Moleskine si consiglia il taccuino da Sketchbook Art Collection nel formato 13×21 cm); non è obbligatorio, è importante solo che la carta sia liscia.
– una bic multicolour (rosso, verde, blu, nero) oppure le singole bic Cristal negli stessi colori
immagini di riferimento (almeno una in bianco e nero e due a colori; maggiori informazioni saranno date prima del corso)

L’insegnante
Mara Cozzolino è nata a Torino nel 1975.
Disegna da sempre e realizza la sua prima stampa su linoleum a 11 anni: dopo il diploma intraprende un percorso di sperimentazione con diverse tecniche pittoriche, per poi tornare definitivamente all’incisione, anche grazie ad una forte passione verso le stampe e i libri antichi. Pratica a lungo l’incisione calcografica ad acquaforte a colore sotto la guida del maestro Kurt Mair.
In seguito ad una vacanza in Giappone, nel 2011 si avvicina alla xilografia giapponese con inchiostri ad acqua Mokuhanga, e dopo un breve corso a Edinburgo in Scozia con l’artista Paul Furneaux, inizia assiduamente a praticare la tecnica autonomamente.
L’anno seguente viene invitata a prendere parte ad una residenza artistica alle pendici del Monte Fuji in Giappone presso il Mokuhanga Innovation Laboratory nella cittadina di Kawaguchi-ko insieme ad altri cinque artisti da diverse parti del mondo. Da allora lavora prevalentemente con questo medium.
Partecipa alla prima e alla seconda Conferenza Internazionale sulla Mokuhanga in Giappone, rispettivamente a Kyoto nel 2011 e a Tokyo nel 2014, e alla terza edizione nel 2017 ad Honolulu, Hawaii. Dal 2018 collabora con l’International Mokuhanga Association Board per organizzare la quarta conferenza Internazionale sulla Mokuhanga che si terrà a Nara, Giappone nel 2020. I suoi lavori sono stati esposti in Italia, Inghilterra, Scozia, Giappone, Spagna, Cipro e negli Stati Uniti. Vive e lavora nel suo atelier nel centro storico di Avigliana (To) dove tiene corsi di xilografia giapponese: da novembre 2016 collabora con la Scuola Internazionale di Illustrazione di Sarmede dove insegna workshop di Xilografia.


La quota di partecipazione è di 90 euro.
È richiesta l’iscrizione all’Associazione (10 euro).
Il termine ultimo per l’iscrizione e il pagamento dell’intera quota è il 14 marzo 2020.
Il corso è a numero chiuso; per le iscrizioni dell’ultimo momento non è garantita la disponibilità di posti.
Per partecipare scrivi a info@papegenova.it